Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2011

Buon compleanno!!!

Ieri abbiamo festeggiato il compleanno dello Gnomo. Un ometto di tre anni ha dato il benvenuto ai suoi amichetti e dopo qualche tentennamento iniziale si è buttato nella mischia a correre, ballare, saltare, mangiare e divertirsi!!!

Campane a festa

Questo è uno dei pochi lavoretti che ho fatto quest'anno insieme allo Gnomo. Sta diventando grande il mio bambino e a scuola hanno lavorato veramente tanto (appena riesco a fare le foto ve le mostro).
Intanto ecco le nostre campane che suonano a festa

saponette decoupage ed esperimenti con la foglia d'oro

Continuano i miei esperimenti con la foglia d'oro. Questa volta non ho usato solo la foglia d'oro, ma anche la vernice per il crackle e il colore nero.
Sui piatti bisogna lavorare al contrario,basta ricordarselo al momento di cominciare,infatti io me lo sono scordato!!!

Penso di aver lavato questo piattino tre o quattro volte prima di essere sicura del procedimento:
vernice per il cracklecolore che si vuol far screpolareriempitivo (in questo caso foglia d'oro) Ora l'ho scritto così la prossima volta controllo prima di fare pasticci!!!
Con l'aggiunta di due saponette decorate con la tecnica del decoupage con tovagliolo di carta ho confezionato un'altro regalo di Natale.

Albero di Natale per AppuntamentiCreAttivi

E' dura reststere al richiamo di AppuntamentiCreattivi!!! Questa volta mi sono fatta aiutare dallo Gnomo, che ha gentilmente concesso la sua arte per dipingere di verde la pigna (al glitter c'ho pensato io di nascosto!!! ;-)).
Così anche la mia barbie è a posto per quanto riguarda le decorazioni della sua casa, ma è un po' a corto di vestiti!!!

Questo albero è legato all' associazione Peter Pan

L'Associazione Peter Pan Onlus nasce a Roma nel 1994 dal desiderio di un gruppo di genitori di bambini malati di tumore di offrire ad altre famiglie un aiuto concreto per affrontare nel migliore dei modi la dura esperienza della malattia.
In particolare ha voluto creare strutture di accoglienza per le famiglie non residenti a Roma che vengono nella Capitale per curare i propri figli.

20 anni...

Erano venti anni che non mi metevo a fare il Presepe, quello classico con la carta roccia, con le lucine con i pupazzetti, il muschio, il laghetto ecc.
Quest'anno abbiamo riaperto la scatola del "Presepe antico", del presepe di mia mamma quando era piccola, gli stessi pupazzetti che sono diventati miei e ora sono dello Gnomo, che ogni sera si mette in ginocchio sulla sedia e li guarda (senza toccare) e ci dice che il Presepe è magico.

Non è il migliore dei presepi: non sono riuscita a nascondere il filo delle luci, ha pupazzetti di tutte le altezze, casette che non si possono guardare (quelle bianche le avevo fatte io con il das), c'è anche una chiesa (metti mamma questa casetta è bella!).




E' il nostro Presepe e io ora come all'ora non ce l'ho fatta a lasciare nella scatola il bambinello. Il nostro presepe è completo dall'8 di dicembre al 6 gennaio. Non mi è mai piaciuto vedere figura che gioiscono guardando una culla vuota.

Dimenticavo di dire che l…

esperimenti con la foglia d'oro: il piatto porta panettone

Sto ritornando a pasticciare con i colori e con il decoupage. Da un po' di tempo gironzolavo intorno al blocchetto contenente la foglia d'oro e al barattolo dell'emusione per attaccarla e meditavo su come poterla usare. Il mio stava diventando un pellegrinaggio alla cartoleria. Un pellegrinaggio fatto di chiacchiere e di consigli e alla fine mi sono convinta a provare.
Questo qui è il risultato:


buon fine settimana a tutti!

una nota musicale (aspettando insieme Natale ispirazione 3)

Una NOTA MUSICALE in MORBIDO panno lenci cosparsa da ROSSA porporina (che penso valga come POLVERE).
Questa è la mia terza ispirazione per Aspettando insiame Natale.
A casa mia è stata graditissima e lo Gnomo c'è pure andato a dormire!!!!

Caro Babbo Natale

Caro Babbo Natale,
questa è la prima letterina del mio bambino. Non fare caso a quello che ti chiede, lo so che è difficile per te esaudire le sue richieste, ma noi che cosa abbiamo fatto (di bene o di male) per avere un figlio treenne che fa queste richieste?!

Questa è la sua letterina (riporto fedelmente quello che mi ha intimato di scrivere):

"Caro Babbo Natale, ti aspetto il 24 Dicembre dopo che ho fatto la pappa. Mi raccomando sii puntuale. Io vorrei il violino, il clarinetto, la tromba e la fisarmonica e la chitarra. Poi vorrei anche il trenino di legno come quello che ho a scuola. Anche la nave dei pirati mi piace. Portami anche una piantina che io la innaffio"