Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2013

Scopette scaccia guai

Babbo Natale ancora non è arrivato con la sua slitta e la Befana, secondo me, è ancora alla ricerca della sua scopa perfetta!

Intanto che loro due si preparano per il loro voli e magari lasciano stare la slitta e la scopa che sono mezzi di trasporto antiquati e si accomodano su un aereo, io vi mostro un'altra idea regalo per Natale: le scopette scaccia guai.

Tombola dell'Avvento

Quest'anno a casa mia si gioca a tombola, lo Gnomo darà numeri a caso come al solito e le mie Nonne impazziranno a stargli dietro. Ma questa non è una novità!

gioco della bottiglia

Il Piccolo Esploratore non si è ancora fermato! Anche oggi sarà protagonista di un gioco avvincente ed entusiasmante!!!!

Ecco la storia dello Gnomo.

<<La Selvaggia mamma ha regalato un vestito nuovo al Piccolo Esploratore.
Che vestito sarà?
Un mantello magico che farà trasformare il Piccolo Esploratore in un Piccolo Selvaggio.
Per trasformarsi il Piccolo esploratore ha usato l’armadio magico: è entrato nell'armadio che era Piccolo Esploratore, ne è uscito trasformato in Piccolo Selvaggio.

Dopo questa trasformazione quale avventura lo aspetterà? 

Quella del gioco della bottiglia  “colore colore”>>

Materiali occorrenti per questo gioco:

dischi di cartoncino coloratobottiglia di plasticaCome si gioca. Avete presente il gioco della bottiglia? Ci abbiamo giocato tutti con tante varianti... Avete presente il gioco  "colore colore"? Mio figlio ci gioca all'asilo alla scuola dell'infanzia: qualcuno nomina un colore e gli altri devono dire un oggetto corrispondente al co…

Bomba di semi fai da te + vaso decorato

Allo Gnomo piace veder nascere le piante. Già l’anno scorso avevamo piantato semi di petunia e (miracolosamente) erano cresciute piantine che poi avevano fatto fiori che poi erano ridiventati semi.

E quest’anno ci riproviamo con un ‘idea un po’ diversa: una bomba di semi.

L’idea me l’ha data la mia BlogPal Norma e se andate a leggere il suo post troverete tutte spiegazioni sulle seed-bombs e sulla sua esperienza negli USA.

In città di solito non abbiamo a disposizione grandi spazi e la realizzazione della mia bomba di semi non è paragonabile a una seeb-bomb autentica, però rimane comunque un’idea regalo carina e istruttiva.

Vediamo allora i materiali occorrenti per la nostra seed-bomb casereccia

•Ovatta
•Lenticchie
•Pezza di lino


Realizzazione: poggiamo un po’ di semi di lenticchie dentro all'ovatta facciamo, una pallina



Chiudiamo, poi, la pallina di ovatta dentro a una pezza di lino.


I semi di lenticchia germogliano nell'ovatta umida in 5 - 6 giorni. Quando vorremo usare la nostra bomb…

Calendari dell'avvento degli anni passati

Aspettando di poter pubblicare il calendario dell'avvento di quest'anno (che però ora non posso...) ripesco i calendari realizzati per lo Gnomo negli anni passati.

il gioco del twister

Quale avventura dovrà affrontare oggi il nostro Piccolo Esploratore?

Dopo aver affrontato un Mostro gigantesco e dopo aver decifrato una mappa del tesoro illeggibile, chissà quale altra avventura lo aspetta...

<<Il piccolo esploratore navigava in un fiume. Pagaiando pagaiando incontrò i coccodrilli veri. A un certo punto stava arrivando un’onda che fece cadere il Piccolo Esploratore nel fiume.A quel punto gridò: “aiuto ci sono dei coccodrilli”.
Per fortuna la Selvaggia Mamma e il Gigante Papà Buono gli lanciarono una corda e lo misero in salvo.
A questo punto il Piccolo Esploratore si preparò a superare un’altra prova di coraggio: il twister>>


Materiali occorrenti per realizzare questo gioco:
cerchi di cartoncino coloratinastro adesivo di cartaCome abbiamo giocato: in un sacchettino abbiamo messo pezzi di cartoncino colorato ( degli stesso colori di quelli usati per i cerchi), abbiamo estratto il nostro cartoncino a turno e ci siamo aggrovigliati per bene!


Un'altro modo belli…

contenitore porta collane

C'era una volta una scatola di cioccolatini in plastica trasparente. Sul coperchio c'era un bel logo tutto colorato che non si staccava neanche con l'acqua calda.

se fossi un uomo

Farei la guerra a colpi di pistola a caldo e di pennello e la pace con un bel ciambellone al cioccolato.

La mappa del tesoro

Eccoci giunti alla seconda avventura del Coraggioso Esploratore. Chi si fosse perso la prima avventura la può trovare qui!

Chissà questa volta il Nostro quali avventure e quali dure prove dovrà superare...

Io mi faccio un'altra volta scrivana e riporto la storia che si è inventato mio figlio!

<<Un giorno il Coraggioso Esploratore trovò sotto a una pietra una mappa indecifrabile.
Era la mappa del tesoro.
Per fortuna trovò anche un vetrino colorato di rosso che lo aiutò a decifrare la mappa.

Attenzione c’era anche un selvaggio cattivissimo da cui scappare!

Accidenti quanta strada doveva fare nella giungla!
Per fortuna il vetrino risultò decisivo per decifrare la mappa e per trovare il percorso giusto per sfuggire al selvaggio e per trovare il tesoro.

Superata la prova della mappa il Coraggioso Esploratore troverò una caramella proprio dentro allo scrigno magico.>>

Per quanto riguarda il gioco andate a vedere le istruzioni sul blog di Angyelmade dove troverete le spiegazioni per re…

Ricicliamo i rotoli di nastro adesivo

Avete finito il nastro adesivo, avete un a striscia di stoffa che vi avanza e un po' di imbottitura per cuscini?


Mettete tutto insieme e regalatevi un nuovo bracciale!

Come si fa?

Si mette l'ovattina tutta intorno al rotolo di carta e si fasciamo, poi, con la stoffa. 
Finita la fasciatura la stoffa si può fermare o con due punti di cucitura o con un po' di colla a caldo.

Cornice stile shabby chic

Comincio a immergermi, piano piano, nell'atmosfera natalizia.
Lo faccio veramente in punta di piedi perché, mi rendo conto, parlare di Natale i primi giorni di Novembre può dar noia.

Di favole e travestimenti

Concediamoci un po’ di tempo con i bambini non solo per giocare con i giocattoli convenzionali.
Parliamo con loro, giochiamo insieme e proviamo a inventare delle storie storie
Da oggi per i prossimi martedì divento piccola scrivana e vi faccio partecipi di una storia inventata dallo Gnomo.
Alla fine di ogni capitolo della storia c’è un gioco realizzato da me che coinvolge tutta la famiglia.
Dopo questa doverosa premessa vi lascio al racconto dello Gnomo.

<<C’era una volta un Coraggioso Esploratore . Stava con la sua Selvaggia Mamma.

Un giorno il Coraggioso Esploratore  si incamminò nella giungla e cammina cammina dopo un po’ incontrò il Papà Gigante molto buono. Il Papà Gigante viveva sulle nuvole e ripuliva le uova d’oro della sua gallina.
Dopo scendeva nel bosco con la pianta del fagiolo magico.

Il Coraggioso esploratore e il Gigante si incamminarono nella giungla e incontrarono un Mostro. Dopo una lunga battaglia sconfissero il Mostro. Tornarono a casa e vissero tutti felici e co…

Giocando con mamma e papà - presentazione

Con questa cosa delle collaborazioni ci sto prendendo gusto, mi piace e mi diverto! E poi se trovo dall'altra parte una blogger con delle super idee e che ci mette tanta passione il gioco si fa veramente piacevole!

BlogPal di ottobre il gran finale

Si è conclusa, almeno per il momento, la collaborazione con la mia Blogpal Rama.Cosa abbiamo combinato insieme?