Passa ai contenuti principali

Ispirazioni&Co: Pillole di Libertà



Ve lo avevo già annunciato che sarebbe arrivato il momento di smettere di giocare e di voltare pagina.

Il mese di Giugno, la fine delle scuole (e con esse la fine della pace domestica) e l'estate che sta faticosamente arrivando ci hanno fatto pensare a una formula più veloce e immediata per Ispirazioni&Co.


Non tanto sul tipo di tema, quanto piuttosto sul tipo di post e di contributo. Questa estate noi viaggiamo leggere, ricarichiamo le nostre batterie e seminiamo in giro "pillole" frammenti, foto, canzoni ... emozioni.

Per il mese di Giugno vogliamo nutrirci, insieme a voi di "Pillole di Libertà".

Ecco la mia pillola e la mia ispirazione.

La mia ispirazione viene da lontano, è una ispirazione che nasce dalla schiavitù, dalle piantagioni di Cotone, da persone vendute e comprate.

Persone che trovano la forza della libertà nelle canzoni. La forza di sopravvivere, di creare una comunita, di lottare per i diritti civili a loro negati.



Riporto qui anche il testo della canzone 

Oh, freedom, Oh, freedom,
Oh freedom over me.
And before I'd be a slave
I'd be buried in my grave
And go home to my Lord and be free.

No more weepin,(don't you know), no more weepin,
no more weepin over me.
And before I'd be a slave
I'd be buried in my grave
And go home to my Lord and be free.

Oh freedom,
Oh, freedom, Oh, freedom,
Oh freedom over me.
And before I'd be a slave
I'd be buried in my grave
And go home to my Lord and be free.

And before I'd be a slave
I'd be buried in my grave
And go home to my Lord and be free.



E la sua traduzione

Oh, la libertà, Oh, la libertà,
Oh libertà su di me.
E prima che io sia uno schiavo
Mi piacerebbe essere sepolto nella mia tomba
E tornare a casa per il mio Signore ed essere liberi.

Non più lacrime, (non si sa), non più lacrime,
non più lacrime su di me.
E prima che io sia uno schiavo
Mi piacerebbe essere sepolto nella mia tomba
E tornare a casa per il mio Signore ed essere libero.

Ora aspetto le vostre Pillole di Libertà!

Commenti

  1. Ciao Barbara... sto già pensando.....

    RispondiElimina
  2. Bellissimo Barbara ....brava come sempre

    RispondiElimina
  3. Stupendo ... bella, intensa ispirazione!

    RispondiElimina
  4. Vero! I canti della Libertà.
    Ciao
    Maris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maris aspettiamo anche la tua pillola!

      Elimina
  5. A riecchimè!!!!! ahahahahahahah

    RispondiElimina
  6. bella questa pillola di libertà

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

Post popolari in questo blog

Guest Post di Decoriciclo: LA PASTA DI LEGNO

Sono tanto contenta oggi di poter ospitare il post di Daniela. Il suo blog decoriciclo mi piace un sacco e poi lei sa utilizzare, bene, tantissime tecniche.
Oggi ci parla della PASTA DI LEGNO che cos'è? Leggete il suo post!!!

Giocare con i libri: Pezzettino con i mattoncini di mais

Mi piace lavorare e pasticciare con lo Gnomo, soprattutto quando il rapporto è paritario e lavoriamo in sinergia.
Questa volta io ho proposto di giocare con i mattoncini di mais e lo Gnomo ha proposto di ricostruire i personaggi del libro di Lionni "Pezzettino" con i mattoncini.

decorazioni per Pasqua: cestino porta uova in feltro

Ho una casa in subbuglio, il trasloco è alle porte, ma io di stare con le mani in mano proprio non ci riesco! E poi anche Pasqua si avvicina e anche nel marasma scatoloni - cose da buttare - cose da lavare non vogliamo preparare almeno una piccola decorazione? Una macchia di colore nel caos?